Master in Modellistica Industriale

MASTER IN MODELLISTICA INDUSTRIALE

Durata: 480 Ore | Annuale

Il modellista è una delle figure professionali più richieste nel settore della moda

  • Il Modellista è l’ addetto alla traformazione dei disegni ideati dallo stilista, o dal designer di moda, in modelli concreti, è in trait d’union tra lo stile e la realizzazione dei cartamodelli comprendendo lo sviluppo delle taglie.
  • Realizza i cartamodelli nella taglia base, sovrintende allo sdifettamento dei prototipi, e realizza lo sviluppo delle taglie manualmente, o con l’utilizzo di sistemi CAD.
  • Il modellista industriale lavora a stretto contatto con lo stilista, con il responsabile CAD, con la campionarista, e il responsabile di produzione. Il modellista industriale deve avere ottime conoscenze per per costruire i cartamodelli, deve conoscere le formule geometriche, deve conoscere bene le tabelle antropometriche , e si avvale anche si sistemi CAD per la Modellistica.
  • il Master in Modellistica industriale è un corso avanzato di specializzazione ad alto contenuto tecnologico, per tecnici dell’abbigliamento. Il percorso formativo prevede l’insegnamento delle tecniche di realizzazione dei cartamodelli, partendo dal disegno tecnico delle basi, (gonne, pantaloni, camicie, abiti, giacche, ecc.) per poi progredire fino alle fantasie, sviluppando modelli di qualsiasi linea, foggia e vestibilità, partendo dal figurino disegnato dallo stilista.
  • Il nostro metodo di modellistica è unico, non prevede l’utilizzo di squadre, rapportatori e curvilinee ma solo matita, carta e riga, come deve essere un metodo altamente professionale. Si tratta di un metodo geometrico basato sugli assi cartesiani, ( dritto filo e traverso filo), sviluppato e messo a punto in oltre 50 anni di esperienza, con la collaborazione delle più importanti aziende di produzione di abbigliamento.
INFORMAZIONI
  • Inizio corso: Settembre
  • Frequenza: 
  • dal martedì al venerdi dalle 9.00 alle 12.00, martedi dalle 14.30 alle 17.30
  • Materie: 
  • Modellistica manuale, Basi e Fantasie
  • Modellistica CAD Lectra Certified
  • Modaris V8R2 Expert
  • Piazzamenti CAD Lectra Diamino Fashion
  • Taglio e confezione su tessuto
  • Virtual Fashion CLO3D
  • Sbocchi Professionali: Aziende di produzione di Abbigliamento Ateliers di Moda Lavoro autonomo
  • Storie di Successo
  • Costo: 4.000,00 euro ( IVA compresa)

670 Euro all’iscrizione + 9 rate mensili da 370 Euro

 

lectra Modaris V8r2 Scuola di Moda Vitali

PROGRAMMA DEL CORSO

MODELLISTICA MANUALE
  • Gonna Base – 12 gonne a fantasia da tracciati e figurini
  • Pantaloni Base – 6 pantaloni a fantasia da tracciati e figurini
  • Camicia Femminile e Maschile con manica a giro e colletti a fantasia.
  • 6 camicie a fantasia (raglan, martello Kimono, ecc)
  • Abito semi-anatomico  con ripresa al seno. 8 abiti a fantasia da tracciati e figurini.
  • Corpino anatomico con ripresa al seno e manica a giro. 24 trasformazioni a fantasia
  • Corpino anatomico con maniche raglan, martello, kimono con tassello, ecc.
  • Giacca base di linea maschile con revers sportivi e manica in due pezzi.
  • Giacca di linea femminile con ripresa al seno. 6 giacche a fantasia da tracciati e figurini.
  • Base giaccone con manica raglan. Cappotto a uomo.
  • 6 cappotti e giacconi a fantasia da tracciati e figurini.
  • Tracciati da figurini di abiti da sera e da sposa.

Lectra Modaris Expert 8Diamino Fashion

MODELLISTICA CAD LECTRA

  • Soluzioni sofisticate per la modellistica 2D, lo sviluppo taglie e il campionamento virtuale 3D. Grazie a soluzioni sviluppate per soddisfare le esigenze del settore, che richiede tempi di produzione ridotti, vestibilità perfetta e uno sviluppo ottimizzato, Lectra è il partner di riferimento dei più grandi nomi della moda, con la più diffusa soluzione di sviluppo modelli al mondoCAM Lectra Modaris V8 Expert, Diamino e Just-Print.

  • Creazione modello Digitalizzazione del modello completo. Ripresa della digitalizzazione per la modifica del modello. Creare e codificare il modello e relative tabelle delle taglie. Analizzare il modello su carta : spiegazioni dei punti di costruzioni e loro posizionamento sulle immagini , verifica del modello a video, percorso di accesso, registrazione del modello , esercitazioni pratiche.

  • Modellistica CAD Percorsi di accesso,creazione e codifica delle librerie di lavoro per una corretta archiviazione dei dati. Modifiche al modello, creazione di nuove varianti, creazione di taschini , cinture..ecc, applicazione a video dello sviluppo, copia dello sviluppo da punto a punto di una stessa immagine e da immagine a immagine. Aggiunta valori di cucitura, e definizione degli angoli di cucitura per l’industrializzazione dei pezzi. Aggiunta di tacche, fori interni, testi. Creazione delle varianti di un modello, Aggiunta di taglie estreme e intermedie alle tabelle già esistenti, spostamento o modifica della taglia base. Assemblaggio dei pezzi di un modello

  • Piazzamenti CAD Creazione della scheda di piazzamento, creazione di vincoli per limitare/permettere il movimento dei pezzi in base alla natura del tessuto, preparazione del piazzamento. Analogia di taglia, variante e tessuto con piazzamenti già esistenti, aggiunta di taglie e/o varianti, aggiunta di piazzamenti già precedentemete realizzati. Tecniche di utilizzo per un corretto e funzionale piazzamento, ottimizzazione dei costi.

CONFEZIONE SU TESSUTO
  • Macchina lineare, macchina zig-zag loro funzionamento e utilizzo
  • Il tessuto: Le altezze, i trattamenti, strumenti per il taglio
  • Taglio su tessuto e confezione di una gonna
  • Taglio su tessuto e confezione di un pantalone
  • Taglio su tessuto e confezione di una camicia
  • Taglio su tessuto e confezione di un abito
  • Taglio su tessuto e confezione di un gilè
  • Taglio su tessuto e confezione di una giacca
Clo3d Virtual Fashion
CLO3D
  • 1 LEZIONE
    Nozioni del programma: le principali funzionalità e tools del software.
    Importazione dei DXF e impostazione del lavoro
    Cos’è un avatar, la parte 2D e 3D del programma.
    I tessuti, gli accessori, le cuciture e i componenti per la presentazione e confezione del capo.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 2 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente.
    Controllo delle esercitazioni singolari.
    Impostazione di un progetto singolare o a gruppi, per la presentazione finale.
    Prime nozioni di confezione virtuale: La T-Shirt.
    Confezione del capo d’abbigliamento con utilizzo di cuciture e impunture.
    La modifica del capo e le varianti tessuto e colore.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 3 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    La camicia: confezione del capo, le modifiche al cartamodello della camicia.
    La gonna: confezione del capo e relative modifiche.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 4 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    Il pantalone: confezione del capo e relative modifiche.
    Il piazzamento 3D: la stampa e il posizionamento, con relativi consumi e varianti del piazzato.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 5 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    Il rendering: cos’è un rendering?
    Le impostazioni di rendering: le luci, lo scenario e le pose da set fotografico.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 6 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    La sfilata virtuale: le pose e la camminata dell’avatar.
    La simulazione della sfilata + creazione del video.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 7 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    L’outfit: la messa insieme di un outfit completo con parte superiore e inferiore,
    con i relativi componenti.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa, con la creazione e presentazione del proprio outfit personale).
  • 8 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    Presentazione e spiegazione del progetto creato dal singolo studente.
Libri di testo E SUPPORTI in dotazione

RICHIESTA INFORMAZIONI