Master Fashion Engineering

MASTER IN Fashion Engineering

Durata: 252 lezioni 756 Ore | Annuale
  • il Master in fashion Engineering è il Master più completo , per tecnici dell’abbigliamento.
  • Il percorso di studi prevede sia le materie artistiche, come il disegno dei figurini, la stilizzazione e le tecniche del colore per la realizazione dei mood e delle collezioni di moda, che di quelle tecnico pratiche come la modellistica e la confezione su tessuto, per la realizzazione concreta degli abiti, attraverso il taglio su tessuto dei modelli creati, la loro prova e l’eventuale correzione dei difetti.
  • Un Master che comprende tutte le materie della filiera nel campo della moda dalle materie tradizionali alle tecnologie dell’ Industria 4.0
INFORMAZIONI
  • Inizio corso: Settembre
  • Frequenza: dal martedì al venerdi dalle 9.00 alle 12.00, Martedi, mercoledì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30, Sabato dalle 9.30 alle 12.30
  • Materie: 
  • Figurino, Stilismo
  • Storia del costume
  • Adobe Photoshop
  • Lectra Kaledo Style
  • MerceologiaTessile
  • Modellistica Manuale Basi e Fantasie
  • Modellistica CAD Lectra Cerified
  • Modaris V8R2 Classic e Expert,
  • DiaminoFashion
  • Taglio e confezione su tessuto
  • Virtual Fashion CLO3D
  • Sbocchi Professionali: Uffici Stile, Aziende di produzione di Abbigliamento, Ateliers di Moda, Lavoro autonomo
  • Storie di Successo
  • Costo: 6.500,00 euro ( IVA compresa)
PAGAMENTO
  • Annuale 1100 Euro all’iscrizione + 9 rate mensili da 600 Euro

PROGRAMMA DEL CORSO

FASHION DESIGN – FIGURINO
  • Canone di proporzione e anatomia umana
  • La bozza, il figurino, la stilizzazione
  • Il disegno tecnico, studio della modellistica base
  • La scheda tecnica
  • La tendenza: ricerca del tema e del target, ricerca materiali, creazione dell’atmosfera
  • Progettare il tessuto: la stampa continua, saltata, speculare, piazzata
  • Studio dell’andamento del drappeggio dei diversi tessuti
  • Realizzazioni figurini capi base: T-shirt, intimo, mare, gonne, pantaloni, jeans, camicie, giacche gilè, giubbotti, cappotti, abiti, maglieria
  • Realizzazione collezioni pronto moda a tema e target libero: collezione notte, felpe, sport, giubbotti, camiceria, maglieria
  • Realizzazione collezioni prèt-à-porter a tema e target imposto: collezione tailleur, taglie forti, giorno, sera
  • Realizzazione collezioni alta moda a tema e target imposto: collezione abiti da sposa, cerimonia, sera
  • La struttura dell’azienda, le figure professionali nella moda
  • Merceologia: i tessuti, merceologia funzionale, tecnica e decorativa
  • Storia della moda e del costume. Psicologia del colore.
  • Collezione uomo – Collezione bambino – Collezione accessori.
  • Realizzazione di un progetto finale: scelta del tema, del target, dei materiali, realizzazione dell’atmosfera
  • creazione di una collezione organica con relative schede tecniche.
Lectra  Kaledo Style
FASHION DESIGN CAD LECTRA
  • Kaledo Style permette ai designer di trasformare le idee creative in realtà. Strumenti semplici ma efficaci, ideati appositamente per l’abbigliamento, consentono di ridurre i tempi necessari per creare nuovi stili e per continuare a proporre capi di successo. Appositi piani e bozzetti rapidi permettono di velocizzare lo sviluppo visivo del concetto, trasformando velocemente le tendenze creative in idee di prodotto. Specifiche tecniche dettagliate e istruzioni sul prodotto riducono la necessità di chiarimenti nel processo di comunicazione delle idee di prodotto ai gruppi di lavoro e ai fornitori.

  • Avvicinarsi al programma
    Presentazione dell’area di lavoro di Kaledo. Cos’è un’immagine vettoriale
  • Tavolozze colori
    Creare la tavolozza colori di stagione. Modificare e ampliare la tavolozza. Codici Pantone
  • Disegno vettoriale
    Come disegnare un tecnico. Come disegnare un figurino. Forme libere e curva di Bezier, disegno in simmetria
  • Vettorializzare le immagini
    Rendere vettoriale un’immagine bitmap. Creare un pattern da un’immagine. Creare un motivo, e applicarlo in un capo
  • Tessuti e trame
    Pattern vettoriali. Trasformare e applicare i pattern
  • Schede tecniche
    Impostazione e layout. Inserire le misure
PHOTOSHOP MODA
  • Avvicinarsi al programma
    Presentazione dell’area di lavoro di Photoshop. Cos’è un’immagine Bitmap
  • Le selezioni
    Come trasformare, salvare e migliorare le selezioni, le selezioni: gli strumenti di selezione, le maschere veloci e canali alfa.
  • Fotoritocco e collage fotografici
    I tracciati: elementi di grafica vettoriale, trasformazione di un’immagine in scala, distorcerla, ruotarla e specchiarla.
    Eliminare macchie e imperfezioni dalle foto: timbri e filtri. Migliorare il colore
  • Creazione
    Come applicare il colore: secchiello e sfumatura. Creazione pattern. Strumento pennello: come utilizzarlo e come creare pennelli personalizzati
  • Salvataggio e ottimizzazione lavoro
    Come creare file per la stampa e per il web. Ottimizzare un file .psd
  • Tecniche di illustrazione
    Tecnica mista disegno a mano e colore applicato in photoshop. Come ottenere un effetto serigrafia. Effetto pittura e tecnica sfumata. Come applicare i pattern in un figurino
  • Supporto alla collezione
    Impaginare la propria ricerca tendenze. Creare un moodboard. Cartelle tessuto e colore. Preview di collezione.La Scuola di Moda Vitali  grazie ad un accordo con LECTRA che permette ad ogni studente iscritto di  poter utilizzare  sul proprio PC portatile o Desktop Kaledo Style per tutta la durata del corso
MODELLISTICA MANUALE
  • Gonna Base – 12 gonne a fantasia da tracciati e figurini
  • Pantaloni Base – 6 pantaloni a fantasia da tracciati e figurini
  • Camicia Femminile e Maschile con manica a giro e colletti a fantasia.
  • 6 camicie a fantasia (raglan, martello Kimono, ecc)
  • Abito semi-anatomico  con ripresa al seno. 8 abiti a fantasia da tracciati e figurini.
  • Corpino anatomico con ripresa al seno e manica a giro. 24 trasformazioni a fantasia
  • Corpino anatomico con maniche raglan, martello, kimono con tassello, ecc.
  • Giacca base di linea maschile con revers sportivi e manica in due pezzi.
  • Giacca di linea femminile con ripresa al seno. 6 giacche a fantasia da tracciati e figurini.
  • Base giaccone con manica raglan. Cappotto a uomo.
  • 6 cappotti e giacconi a fantasia da tracciati e figurini.
  • Tracciati da figurini di abiti da sera e da sposa.
Lectra Modaris Expert 8Diamino Fashion
MODELLISTICA CAD LECTRA
  • Soluzioni sofisticate per la modellistica 2D, lo sviluppo taglie e il campionamento virtuale 3D. Grazie a soluzioni sviluppate per soddisfare le esigenze del settore, che richiede tempi di produzione ridotti, vestibilità perfetta e uno sviluppo ottimizzato, Lectra è il partner di riferimento dei più grandi nomi della moda, con la più diffusa soluzione di sviluppo modelli al mondoCAM Lectra Modaris V8 Expert, Diamino e Just-Print

  • Creazione modello Digitalizzazione del modello completo. Ripresa della digitalizzazione per la modifica del modello. Creare e codificare il modello e relative tabelle delle taglie. Analizzare il modello su carta : spiegazioni dei punti di costruzioni e loro posizionamento sulle immagini , verifica del modello a video, percorso di accesso, registrazione del modello , esercitazioni pratiche.

  • Modellistica CAD Percorsi di accesso,creazione e codifica delle librerie di lavoro per una corretta archiviazione dei dati. Modifiche al modello, creazione di nuove varianti, creazione di taschini , cinture..ecc, applicazione a video dello sviluppo, copia dello sviluppo da punto a punto di una stessa immagine e da immagine a immagine. Aggiunta valori di cucitura, e definizione degli angoli di cucitura per l’industrializzazione dei pezzi. Aggiunta di tacche, fori interni, testi. Creazione delle varianti di un modello, Aggiunta di taglie estreme e intermedie alle tabelle già esistenti, spostamento o modifica della taglia base. Assemblaggio dei pezzi di un modello

  • Piazzamenti CAD Creazione della scheda di piazzamento, creazione di vincoli per limitare/permettere il movimento dei pezzi in base alla natura del tessuto, preparazione del piazzamento. Analogia di taglia, variante e tessuto con piazzamenti già esistenti, aggiunta di taglie e/o varianti, aggiunta di piazzamenti già precedentemete realizzati. Tecniche di utilizzo per un corretto e funzionale piazzamento, ottimizzazione dei costi.

CONFEZIONE SU TESSUTO
  • Macchina lineare, macchina zig-zag loro funzionamento e utilizzo
  • Il tessuto: Le altezze, i trattamenti, strumenti per il taglio
  • Taglio su tessuto e confezione di una gonna
  • Taglio su tessuto e confezione di un pantalone
  • Taglio su tessuto e confezione di una camicia
  • Taglio su tessuto e confezione di un abito
  • Taglio su tessuto e confezione di un gilè
  • Taglio su tessuto e confezione di una giacca
Clo3d Virtual Fashion
CLO3D
  • 1 LEZIONE
    Nozioni del programma: le principali funzionalità e tools del software.
    Importazione dei DXF e impostazione del lavoro
    Cos’è un avatar, la parte 2D e 3D del programma.
    I tessuti, gli accessori, le cuciture e i componenti per la presentazione e confezione del capo.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 2 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente.
    Controllo delle esercitazioni singolari.
    Impostazione di un progetto singolare o a gruppi, per la presentazione finale.
    Prime nozioni di confezione virtuale: La T-Shirt.
    Confezione del capo d’abbigliamento con utilizzo di cuciture e impunture.
    La modifica del capo e le varianti tessuto e colore.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 3 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    La camicia: confezione del capo, le modifiche al cartamodello della camicia.
    La gonna: confezione del capo e relative modifiche.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 4 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    Il pantalone: confezione del capo e relative modifiche.
    Il piazzamento 3D: la stampa e il posizionamento, con relativi consumi e varianti del piazzato.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 5 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    Il rendering: cos’è un rendering?
    Le impostazioni di rendering: le luci, lo scenario e le pose da set fotografico.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 6 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    La sfilata virtuale: le pose e la camminata dell’avatar.
    La simulazione della sfilata + creazione del video.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa)
  • 7 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    L’outfit: la messa insieme di un outfit completo con parte superiore e inferiore,
    con i relativi componenti.
    Parte di esercitazione (+ esercitazione singolare a casa, con la creazione e presentazione del proprio outfit personale).
  • 8 LEZIONE
    Ripasso generale della lezione precedente e controllo delle esercitazioni.
    Presentazione e spiegazione del progetto creato dal singolo studente.
Libri di Testo, documentazione elettronica in dotazione e Licenze Lectra sul PC personale dello Studente.

RICHIESTA INFORMAZIONI