La Moda in Castello (2016)

I capi, sono stati disegnati dai Fashion Designer della Scuola di Moda Vitali, prevedono inserti stampati in 3D ed elementi realizzati tramite taglio laser. Per realizzarli, è stato utilizzato “3eco”, il materiale della Società Tryeco 2.0 di Ferrara, prodotto a base di PLA per stampanti 3D a tecnica FDM non allo stato vergine ma derivato da rigenerazioni, con equivalenti caratteristiche prestazionali. La manifestazione è stata organizzata grazie al contributo della Camera di Commercio e con il patrocinio del Comune di Ferrara. Il servizio fotrografico è stato realizzato da Riccardo Scardovelli di Blu Fashion Group di Ferarra.